È ora possibile trovare cibo che in realtà avrà un buon sapore durante la chemio

È ora possibile trovare cibo che in realtà avrà un buon sapore durante la chemio
Immagine via Mamma Beer.

Non è stato fino a dopo che Jennifer Teh ha terminato la chemioterapia per il cancro alle ovaie di stadio 3 che ha notato che qualcosa non andava con le cose più elementari che abbiamo messo nel nostro corpo.

? L'acqua normale ha iniziato a gustare diverso? lei dice a Healthline. "Ha iniziato ad avere questo sapore metallico - esattamente come se si dovesse leccare un cucchiaio di metallo."

Quindi, la sfumatura del metallo si diffuse al cibo. "Adoro il pesce al vapore, ma durante la chemio, non potevo nemmeno prendere il piatto, puzzava così terribilmente. L'odore di pesce era così brutto da vomitare? lei dice.

I cambiamenti erano gestibili, ma l'esperienza era alienante. ? Può essere piuttosto una lotta quando le persone non capiscono cosa intendi per perdita di gusto. Per loro, il cibo ha un sapore esattamente buono e normale? Dice Teh.

Ha imparato a cucinare, che era un buon modo per occupare il suo tempo libero e adattarsi alle sue nuove papille gustative. Ma anche quello era difficile, emotivamente, a volte. ? A volte non ottenere il gusto perfetto con le papille gustative della chemio può essere gravemente deprimente ,? lei aggiunge.

Avere i tuoi cibi preferiti improvvisamente come segatura o metallo è sorprendentemente comune tra le persone sottoposte a chemioterapia.

Uno studio ha rilevato che il 64% delle persone che ricevono il trattamento sviluppano disgeusia, il nome clinico per la distorsione del gusto che deriva dalla chemioterapia o da altre condizioni.

Ma Vandana Sheth, RD, portavoce dell'Academy of Nutrition and Dietetics che lavora con pazienti affetti da cancro sottoposti a chemioterapia nella sua pratica con sede a Los Angeles, concorderebbe aneddoticamente che la maggior parte dei pazienti ha esperienza di disgeusia.

? I cambiamenti nel senso del gusto e dell'olfatto sono effetti collaterali comuni sperimentati da

pazienti oncologici sottoposti a chemioterapia e può durare per alcuni giorni o addirittura mesi ,? Sheth spiega.

Le nuove aziende stanno supportando le persone che si sottopongono alla chemioterapia con cibo e bevande che hanno un buon sapore

Fortunatamente, nel nostro mondo ossessionato dai buongustai, le aziende creative stanno venendo in soccorso.

Lanciato all'inizio di quest'anno nella Repubblica Ceca, Mamma Beer è un infuso senza alcool specificamente formulato per assaggiare le persone che soffrono di disgeusia.

Creato da Jana Drexlerov? dopo aver subito la chemioterapia per cancro al seno nel 2011, l'imprenditrice ha detto alla NPR di essere motivata dalla delusione per quanto tutto assomigliava alla sabbia.

Partì per creare una formula che aggirasse i sapori appena sgradevoli e non solo per il buon gusto delle persone sottoposte a chemioterapia, ma anche per aumentare la nutrizione e migliorare la salute durante il trattamento.

Questo è il motivo per cui la Mamma Beer è senza alcool (che dovresti evitare durante la chemioterapia), realizzata con mele (per contrastare i gusti metallici) e fortificata con potassio e vitamina B (non abbiamo studi per confermare questo aiuta, ma certamente non fa male).

L'arma segreta di Mamma Beer, però, si trova nell'altro obiettivo di Drexlerov.

In un paese in cui la birra è una parte cruciale della cultura, ha voluto restituire alle donne un senso di normalità durante un processo che trasforma il tuo corpo e la tua vita in qualcosa di diverso dal normale.

Non è solo la birra che viene in soccorso delle papille gustative compromesse.

Home Care Nutrition, una compagnia di pasti per badanti, ha lanciato la linea Vital Cuisine, che offre frullati ad alto contenuto proteico e nutrienti e piatti pronti da servire con aggiunte speciali come le proteine ​​di alghe per dare ai pasti più delicati un gusto più piacevole e goloso.

Questi alimenti e bevande sono specificamente progettati per avere un buon sapore per i pazienti chemioterapici. Ma possono anche aiutare le persone a trovare più interesse nel mangiare cibi sani.

"I cambiamenti di gusto possono davvero spingere le persone a mangiare abbastanza cibo. I pazienti possono iniziare a perdere peso e non assumere abbastanza calorie o proteine, che sono fondamentali per supportare il corpo durante il trattamento ,? afferma il nutrizionista di Seattle Ginger Hultin, RDN, specialista certificato di bordo in nutrizione oncologica.

Avere il tuo cibo un tempo piacevole come la carta straccia è abbastanza per far sì che molti non vogliano mangiare nulla.

I cambiamenti sono diversi per tutti, ma il rapporto più comune è la degustazione di cibi metallici, dice Hultin.

Le proteine ​​come la carne spesso diventano ripugnanti. Profumi forti e sapori audaci - anche del cibo che una volta amavi - possono iniziare a odorare e avere un sapore sgradevole, spiega.

Ricette e immagini da Ginger Hultin di Champagne Nutrition.

3 gustose ricette se hai la bocca di chemioterapia

La categoria di tariffa progettata da disgeusia è ancora nuova ed è molto più popolare all'estero.

Oltre a Mamma Beer, Amsterdam vanta la HungerNDThirst Foundation, un'organizzazione che aiuta le persone a trovare sollievo dalla disgeusia attraverso l'educazione, la ricerca, le degustazioni e lo sviluppo del prodotto.

In Inghilterra, la Life Kitchen senza scopo di lucro offre lezioni di cucina gratuite nei ristoranti di Londra alle persone sottoposte a chemioterapia.

Per quelli di noi Stati Uniti, aggirando i cambiamenti di gusto torniamo alle basi.

Ad esempio, ha iniziato a diventare pesante con le spezie. "Mi sono adattato ai cambiamenti di gusto provando diverse spezie che fanno bene alla salute, come basilico, curcuma, zenzero e pepe nero, e provando nuovi metodi di cottura come friggere, grigliare, cuocere e bruciare in padella ,? lei spiega.

Altri modi per migliorare il gusto del cibo

  • Mangia con plastica invece di tazze di metallo o argenteria.
  • Prova cibi freddi o surgelati come i frullati, che Hultin dice può essere lenitivo e offrire un sacco di nutrienti confezionati in una tazza.
  • Aggiungere erbe, spezie, limone, lime, zucchero e sale per aumentare il sapore, suggerisce Sheth.
  • Optare per le proteine ​​vegetali come fagioli, lenticchie, tofu o tempeh se la carne suona disgustosa, dice Hultin.

Hai bisogno di aiuto per iniziare? Prova una delle ricette di Hultin, ricca di entrambi i sapori per le papille gustative e le sostanze nutritive per aiutare il tuo corpo a guarire.

Budino di tapioca al miele e limone fresco

Il sapore della scorza di limone brilla attraverso la base di latte di cocco, mentre la consistenza del budino può essere ancora appetitosa nei giorni in cui non ti senti bene.

Ottieni la ricetta!

Lassi di mango alla banana curcuma vegan

Il mango, lo yogurt, la banana e la curcuma anti-infiammatoria si uniscono per una deliziosa bevanda calmante.

Ottieni la ricetta!

Avena di banana e zenzero

Le banane sono ricche di fruttooligosaccaridi, che fungono da prebiotici e supportano i batteri buoni nel sistema digestivo. E lo zenzero allevia lo stomaco e fornisce un calcio speziato a qualsiasi ricetta? Hultin scrive.

Ottieni la ricetta!


Rachael Schultz è uno scrittore freelance che si concentra principalmente sul perché il nostro corpo e il nostro cervello lavorano come loro e su come possiamo ottimizzare entrambi (senza perdere la nostra sanità mentale). Ha lavorato nello staff di Shape and Men's Health e contribuisce regolarmente a una serie di pubblicazioni nazionali sulla salute e il fitness. È la più appassionata di escursionismo, viaggi, consapevolezza, cucina e caffè davvero buono. Puoi trovare il suo lavoro su rachael-schultz.com.