8 modi per annullare i danni invernali a capelli, pelle e unghie

8 modi per annullare i danni invernali a capelli, pelle e unghie

Panoramica

Ci sono molte cose da amare sull'inverno, ma il modo in cui rovina la nostra pelle e le nostre ciocche non è una di quelle. A meno che tu non abbia la fortuna di vivere in un clima perennemente caldo, sai esattamente di cosa stiamo parlando.

Tutti noi conosciamo quella sensazione di secchezza invernale: pelle ruvida e tesa, labbra screpolate, unghie fragili e capelli che sembrano disperatamente bisogno di una vacanza in qualche paradiso tropicale. Queste sono esperienze comuni in questo periodo dell'anno e non sono lusinghiere! La causa? Per i principianti, la mancanza di umidità nell'aria asciuga la nostra pelle. Ma a causa di questo clima freddo, potremmo anche cadere in abitudini che non aiutano il nostro corpo già avvizzito dall'inverno.

Il dermatologo Nela Elbuluk, assistente professore presso il dipartimento di dermatologia Ronald O. Perelman della NYU School of Medicine, ha alcuni consigli geniali per bloccare l'umidità e annullare i danni invernali - anche quando Madre Natura consegna il suo gelido bacio.

Consigli sulla pelle

Tenere le docce brevi

Sì, l'acqua calda si sente bene e chi non ama una doccia ventosa di 20 minuti? Bene, la tua pelle no. Il dottor Elbuluk dice che le lunghe docce seccano la pelle e suggeriscono di fare la doccia per cinque o dieci minuti solo in acqua tiepida, non calda. L'American Academy of Dermatology (AAD) afferma che se fai la doccia più a lungo, la tua pelle può diventare più disidratata di prima. L'acqua calda rimuove la pelle dei suoi oli più velocemente dell'acqua calda.

Idratare come un matto

Il compito della crema idratante è quello di creare un sigillo sulla pelle per evitare che l'acqua sfugga. In un ambiente più secco (come l'inverno), la pelle perde l'umidità più velocemente, quindi è fondamentale idratare in modo corretto e coerente. La presa del Dr. Elbuluk:? Vuoi assicurarti di usare una crema barriera davvero buona. Preferisco le creme alle lozioni in inverno. Lozioni sono solitamente più leggere. Le creme sono un po 'più spesse, quindi idratano di più.

Anche il tempismo è importante. "Le persone dovrebbero davvero idratarsi subito dopo essere usciti dalla doccia, quando la loro pelle è umida ,? Il dottor Elbuluk consiglia. ? Questo è quando si desidera bloccare l'umidità nella pelle.?

Salta i saponi duri

L'uso di saponi aggressivi o detergenti può eliminare l'olio dalla pelle e farla seccare, dice l'AAD. Diffidare dei prodotti che possono contenere alcol o profumi, come barre deodoranti o saponi antibatterici. Invece, cercare prodotti per la cura della pelle che contengono idratanti o oli e grassi aggiunti. Cerca anche prodotti delicati o senza profumo. Il prodotto delicato e idratante, meglio è per la tua pelle.

Consigli per unghie

Metti su vaselina di petrolio

Una lamentela invernale troppo comune è unghie fragili o chipping. Mentre l'idratazione generale del corpo può aiutare a mantenere le unghie sane, il Dr. Elbuluk aggiunge: "Una cosa facile da fare è usare solo un emolliente più denso come una vaselina e metterlo sulle mani, in particolare attorno alle unghie dove sono le tue cuticole, per aiutare idratare la zona nello stesso modo in cui idratate la pelle. La gelatina di petrolio è anche efficace nella guarigione delle labbra screpolate. L'AAD suggerisce di applicarlo come un balsamo prima di andare a dormire (dal momento che la consistenza densa e untuosa è un po 'pesante da indossare durante il giorno).

Affina il lavaggio delle mani

Anche se questo non è un fenomeno stagionale, il dott. Elbuluk aggiunge che il lavaggio ripetuto delle mani può portare ad un'eccessiva secchezza delle unghie. Quindi la prossima volta che ti lavi le mani, sii consapevole di applicare una crema idratante per le mani dopo.

Punte dei capelli

Shampoo di meno

Molti degli stessi colpevoli che asciugano la pelle possono anche influenzare i capelli, vale a dire l'acqua calda e il lavaggio eccessivo. E mentre i suggerimenti di cui sopra possono aiutare a domare le tue trecce in inverno, la dottoressa Elbuluk trova i pazienti che le chiedono di più sugli scalpi secchi, che si manifestano tipicamente attraverso desquamazione o prurito. Per aiutare, lei dice: "Distanziare la frequenza dei lavaggi può aiutare perché più acqua calda si tocca il cuoio capelluto, più si sta per asciugare. Se distendi i tuoi lavaggi a giorni alterni o ogni due giorni (a seconda del tipo di capelli), ciò contribuirà a ridurre un po 'di secchezza che stai vivendo. Se hai la forfora, prova uno shampoo antiforfora da banco e se non ti aiuta, consulta un dermatologo per uno shampoo con prescrizione.

Condizione più

L'AAD suggerisce anche l'uso del balsamo dopo ogni shampoo. Il balsamo aiuta a migliorare l'aspetto dei capelli danneggiati o alterati e aumenta la resistenza dei capelli. E nel caso non ti piaccia essere un'antenna radio umana, il condizionatore aiuta anche a ridurre l'elettricità statica dei capelli.

Quando lo shampoo, concentrarsi sul cuoio capelluto; con il balsamo, concentrati sulle punte dei tuoi capelli.

Tratta di meno

Per quanto amiamo le ombre e gli strati perfettamente pettinati, l'eccessiva elaborazione dei capelli causa danni. Trattamenti eccessivi per i capelli, l'asciugatura quotidiana o la colorazione multiprocesso dei capelli, combinata con il clima invernale, è un doppio disastro per i capelli.

Dice il dottor Elbuluk: "Cerca di ridurre la frequenza dell'esposizione al calore, dell'esposizione alla tintura, di tutte quelle cose, per aiutare i capelli a non sentirsi secchi, fragili o spezzati."

Segnali di avvertimento

Se, nonostante i tuoi sforzi, trovi che la tua pelle secca, i capelli o le unghie non migliorano, consulta il tuo dermatologo.

Visita il tuo dermatologo se si verifica uno dei seguenti sintomi:

  • prurito persistente
  • una eruzione cutanea
  • rosso, ridimensionamento della pelle screpolata
  • ferite aperte o infezioni da graffi
  • piccole protuberanze rosse che potrebbero perdere liquido quando graffiate
  • chiazze di colore da rosso a grigio brunastro
  • pelle ruvida, sensibile o gonfia dai graffi

Questi potrebbero essere i segni di un eczema invernale (secchezza stagionale eccessiva durante l'inverno).Il dermatologo controllerà la tua pelle per assicurarti che nulla di più stia succedendo e potrebbe prescriverti un trattamento.

Ulteriori informazioni: 7 trattamenti per riacutizzazioni di eczemi invernali "

Ingredienti del prodotto

D:

Al momento dell'acquisto di una crema idratante, quali ingredienti dovrei cercare?

UN:

Le creme a barriera spesso contengono ingredienti che aiutano a riparare il tuo strato superiore di pelle: ceramidi, glicerina e acido ialuronico sono buone cose da cercare in una crema.

Per coloro che si stanno sfaldando e ridimensionando in certe aree come mani o piedi, cercare ingredienti come l'acido lattico per aiutare a esfoliare e liberarsi di quello strato di pelle morta mentre si idrata anche.

Nada Elbuluk, MD, assistente professore, dipartimento di dermatologia Ronald O. Perelman, NYU School of Medicine Gli americani rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non dovrebbe essere considerato un consiglio medico.

Healthline e i nostri partner possono ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link sopra.