Lavorare un lavoro 9-a-5 e gestire i suggerimenti per il successo della psoriasi

Lavorare un lavoro 9-a-5 e gestire i suggerimenti per il successo della psoriasi

Lavorare mentre si vive con la psoriasi può creare sfide. Se lavori con un tipico lavoro 9-a-5 e hai la psoriasi, devi imparare a bilanciare le esigenze del tuo lavoro con le esigenze della tua condizione. Non è una questione semplice, ma non è impossibile. Devi comunicare le tue esigenze, difendere te stesso e trovare soluzioni per bilanciare il lavoro e tenere sotto controllo i sintomi.

Per questi motivi, la psoriasi può rendere più impegnativa la tua vita professionale:

  • Hai una condizione autoimmune cronica che richiede cure vigili e per tutta la vita.
  • Le tue condizioni possono causare lesioni cutanee che possono essere dolorose e difficili da mantenere private.
  • Potresti provare dolore correlato alla condizione.
  • I tuoi trattamenti potrebbero interferire con il tuo orario di lavoro.
  • Potrebbe essere necessario frequentare gli appuntamenti del medico disponibili solo durante l'orario di lavoro.
  • Il tuo lavoro può indurre abitudini malsane e stress, che peggiorano la tua psoriasi.

Tuttavia, queste sfide non devono limitare il successo professionale. Ci sono molti modi in cui puoi avere successo sia sul posto di lavoro che nella gestione della psoriasi.

La psoriasi e il posto di lavoro

È possibile lavorare con la psoriasi, ma la condizione ha il suo pedaggio sul lavoratore e sul posto di lavoro. Uno studio sull'European Journal of Dermatology ha rilevato che la psoriasi può portare a:

  • pensionamento anticipato
  • uso di congedi per malattia
  • cambiamenti nell'occupazione
  • modifiche sul posto di lavoro, spesso per evitare l'irritazione della pelle

Tuttavia, questi fattori non devono interferire con il tuo modo di essere un impiegato produttivo. Devi prendere sul serio la tua salute e trovare modi per gestire le tue condizioni e lavorare in modo più confortevole. Qui ci sono diversi modi in cui puoi massimizzare la tua vita professionale mentre vivi con la psoriasi:

Parla con il tuo capo e colleghi

Un modo semplice per evitare confusione circa le tue condizioni e le tue esigenze di salute è essere aperto sulla tua psoriasi. Trova un momento appropriato per discutere della tua psoriasi con il tuo capo, quindi valuta la possibilità di condividere le informazioni con i tuoi colleghi.

Alcuni punti che potresti voler condividere con il tuo capo includono:

  • come la psoriasi influisce sul tuo lavoro
  • quali sono i dispositivi di assistenza necessari, ad esempio un computer o una sedia da ufficio specializzata
  • perché potrebbe essere necessario un programma flessibile per partecipare agli appuntamenti medici
  • dove potresti essere in grado di andare nel tuo spazio di lavoro per applicare i trattamenti necessari, come le creme per uso topico

Anche i tuoi colleghi possono beneficiare di una conversazione sulla tua condizione. Condividere fatti semplici e rispondere alle domande potrebbe essere utile per costruire relazioni di comprensione sul posto di lavoro.

Comunicare sulla psoriasi non significa che devi condividere tutto ciò che riguarda la condizione. La psoriasi è una questione personale e puoi scegliere di mantenere alcuni dettagli privati. Inoltre, è consigliabile evitare l'oversharing. Cerca di mantenere le informazioni che discuti rilevanti per il tuo posto di lavoro.

Lavora con il tuo dottore

Stabilire un piano di trattamento sano e gestibile inizia con il medico:

  • Assicurati di rispettare il piano di trattamento concordato nel tuo lavoro 9-a-5.
  • Parlate con l'ufficio del vostro medico circa la pianificazione degli appuntamenti a volte in base al vostro programma di lavoro e al vostro medico.
  • Rivolgi all'attenzione del tuo medico tutte le difficoltà che hai aderito al trattamento in base alle richieste e alle ore del tuo lavoro.
  • Discutere dei modi per evitare i fattori scatenanti della psoriasi per evitare un peggioramento delle condizioni.

Educa te stesso

Vivere con la psoriasi richiede di conoscere la condizione, i propri limiti e quali leggi o politiche possono proteggerti al lavoro.

  • Comprendi come la psoriasi influisce sul tuo corpo e scopri come evitare i trigger che peggiorano la condizione. Questi possono includere cattive abitudini alimentari, scarso sonno, mancanza di esercizio fisico, o fumare e bere.
  • Scopri come puoi impegnarti nel tuo carico di lavoro senza travolgerti. Lo stress è un fattore significativo nei razzi di psoriasi, quindi cerca di evitare situazioni che lo causano.
  • Scopri di più sulle politiche e le leggi che ti proteggono sul posto di lavoro in caso sorgano difficoltà con il tuo datore di lavoro o condizioni.

Pratica buona cura di sé

La maggior parte delle persone si sforza di trovare un buon equilibrio tra lavoro e vita. Quando hai la psoriasi, un rapporto lavoro / vita è ancora più imperativo. Questo perché è necessario mantenere sane abitudini per evitare che le condizioni peggiorino.

L'auto-cura include il giusto sonno, la nutrizione e l'esercizio fisico. Assicurati di tenere sotto controllo le ore di lavoro in modo da poter mantenere una routine sana a casa. Esercitare regolarmente richiede una buona gestione del tempo, così come ottenere un sonno adeguato ogni notte.

È anche importante per te stare al passo con la tua salute mentale. Oltre allo stress che colpisce la psoriasi, l'ansia e la depressione sono più frequenti in quelli con la condizione. Assicurati di fare un passo indietro regolarmente per valutare come stai, e se sospetti di aver bisogno di aiuto, parlane con il tuo medico.

Il takeaway

La psoriasi può essere una condizione difficile durante la navigazione sul posto di lavoro, ma non dovrebbe rendere impossibile il lavoro. Mantenere la comunicazione aperta con il tuo capo e colleghi è il primo passo per creare un ambiente favorevole alle tue condizioni.

Tieni presente che devi dare la priorità alla tua salute, in primo luogo per evitare che le tue condizioni peggiorino e causino sfide ancora più grandi sul posto di lavoro. Le abitudini di stile di vita sano dovrebbero anche essere considerate nella vita di tutti i giorni. Mantenere una dieta equilibrata, fare esercizio regolarmente e trovare il tempo per riposare e dormire aiuterà la psoriasi a lungo termine.