iperfosfatemia

iperfosfatemia

Panoramica

Avere un alto livello di fosfato - o fosforo - nel sangue è noto come iperfosfatemia. Il fosfato è un elettrolita, che è una sostanza caricata elettricamente che contiene il fosforo minerale.

Il tuo corpo ha bisogno di un po 'di fosfato per rafforzare le ossa e i denti, produrre energia e costruire membrane cellulari. Tuttavia, in quantità superiori al normale, il fosfato può causare problemi ossei e muscolari e aumentare il rischio di infarti e ictus.

Un alto livello di fosfato è spesso un segno di danno renale. È più comune nelle persone con malattia renale cronica (CKD), specialmente in quelli con malattia renale allo stadio terminale.

Quali sono i sintomi?

La maggior parte delle persone con alti livelli di fosfato non ha sintomi. In alcune persone con malattia renale cronica, alti livelli di fosfato fanno abbassare i livelli di calcio nel sangue.

I sintomi di calcio basso includono:

  • crampi muscolari o spasmi
  • intorpidimento e formicolio intorno alla bocca
  • dolore alle ossa e alle articolazioni
  • ossa deboli
  • eruzione cutanea
  • prurito della pelle

Cosa lo causa?

La maggior parte delle persone riceve giornalmente da 800 a 1.200 milligrammi (mg) di fosforo da alimenti come carne rossa, latticini, pollo, pesce e cereali fortificati. Nel corpo, il fosfato si trova nelle ossa e nei denti, all'interno delle cellule e in quantità molto minori nel sangue.

I tuoi reni aiutano a rimuovere il fosfato extra dal tuo corpo per mantenere i livelli in equilibrio. Quando i reni sono danneggiati, il tuo corpo non può rimuovere il fosfato dal sangue abbastanza rapidamente. Questo può portare a livelli cronici elevati di fosfato.

Il livello di fosfato nel sangue può anche aumentare bruscamente se si riceve un lassativo contenente fosforo come preparazione per una colonscopia.

Altre possibili cause di iperfosfatemia includono:

  • bassi livelli di ormone paratiroideo (ipoparatiroidismo)
  • danno alle cellule
  • alti livelli di vitamina D.
  • chetoacidosi diabetica - alti livelli di acidi chiamati chetoni nel sangue delle persone con diabete
  • lesioni - comprese quelle che causano danni muscolari
  • gravi infezioni del corpo

Quali sono le sue complicazioni e le relative condizioni?

Il calcio si combina con il fosfato, che porta a bassi livelli di calcio nel sangue (ipocalcemia). Il basso contenuto di calcio nel sangue aumenta i rischi per:

  • alti livelli di ormone paratiroideo (iperparatiroidismo secondario)
  • convulsioni
  • malattia ossea chiamata osteodistrofia renale

A causa di queste complicazioni, le persone con una grave malattia renale che hanno alti livelli di fosfato nel sangue hanno un rischio aumentato di morire.

Come viene trattato?

Il medico può eseguire un esame del sangue per verificare se si dispone di livelli elevati di fosfato.

Se i tuoi reni sono danneggiati, puoi abbassare i livelli di fosfato nel sangue alto in tre modi:

  • ridurre la quantità di fosfato nella dieta
  • rimuovere il fosfato in eccesso con la dialisi
  • abbassare la quantità di fosfato che l'intestino assorbe usando la medicina

In primo luogo, limitare gli alimenti ad alto contenuto di fosforo, come ad esempio:

  • latte
  • carne rossa
  • pollo e altri tipi di pollame
  • pesce
  • noccioline
  • fagioli
  • tuorli d'uovo

La dieta da sola probabilmente non abbasserà i livelli di fosfato quanto basta per risolvere il problema. Potrebbe anche essere necessaria la dialisi. Questo trattamento prende il sopravvento sui reni danneggiati. Rimuove rifiuti, sale, acqua in eccesso e sostanze chimiche come il fosfato dal sangue.

Oltre alla dieta e alla dialisi, probabilmente avrai bisogno di medicine per aiutare il tuo corpo a rimuovere l'eccesso di fosfato. Alcuni farmaci aiutano a ridurre la quantità di fosfato che l'intestino assorbe dagli alimenti che mangi. Questi includono:

  • leganti fosfatici a base di calcio (acetato di calcio e carbonato di calcio)
  • lantanio (Fosrenolo)
  • sevelamer cloridrato (Renagel)

Può essere prevenuto?

L'iperfosfatemia è spesso una complicazione della malattia renale cronica. Un modo per ridurre il rischio è rallentando i danni ai reni. Proteggi i tuoi reni trattando la causa della tua malattia renale.

  • L'ipertensione può indebolire i vasi sanguigni che forniscono sangue ricco di ossigeno ai reni. L'assunzione di farmaci per la pressione alta come gli inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE) o dei bloccanti del recettore dell'angiotensina II può ridurre la pressione sanguigna e proteggere i reni.
  • Un liquido extra nel tuo corpo può sopraffare i tuoi reni danneggiati. Prendere una pillola d'acqua (diuretica) può aiutare a ripristinare il corretto equilibrio dei liquidi nel corpo.
  • Le proteine ​​nella vostra dieta fanno sì che il vostro corpo produca più rifiuti dal metabolismo delle proteine, che i vostri reni devono quindi filtrare. Mangiare una dieta a basso contenuto proteico può aiutare a ridurre questi sprechi e a togliere un po 'di peso dai reni.

prospettiva

Alti livelli di fosfato nel sangue possono aumentare il rischio di gravi problemi medici e altre complicazioni. Trattare l'iperfosfatemia con cambiamenti dietetici e medicinali il prima possibile può prevenire queste complicazioni. Il trattamento può anche rallentare i problemi ossei legati alla malattia renale cronica.